Meteori e Religioni – 1. Un Buddha di metallo

Prima del 1794 anno in cui Chladni pubblicò il suo libro, tutti fenomeni associati alla caduta di meteoriti erano considerati paranormali e testimonianze dalla presenza e della volontà divina.

In molte culture la caduta di una meteorite era un segno di buon auspicio.  Ditemi chi non ha mai almeno una volta nella vita espresso un desiderio guardando “le stelle cadenti”? Questa “pratica” è molto diffusa in

Europa e altro non è che un’eredità del passato quando tutti i fenomeni che avvenivano in cielo e ai quali non si riusciva a dare una spiegazione logica venivano ricondotti all’attività di qualche Dio.

In molte religioni si hanno esempi di meteoriti venerate come simboli. Se vi ricordate Nogata, in Giappone, dal giorno del suo ritrovamento venne sempre custodita in un tempio scintoista. La leggenda vuole che la pietra nera venerata dai musulmani a La Mecca altro non sia che una meteorite. Ora però non vi anticipo più niente e passo a raccontarvi la storia di una statuetta di metallo.

La statuetta di metallo di cui vi parlerò oggi è anche conosciuta con il nome “iron man” ovvero uomo di ferro. E’ stata scolpita da un unico pezzo di metallo, pesa poco più di 10.5 kg e le sue dimensioni sono circa 24 x 13 x 10 cm. La statua rappresenterebbe il Dio buddista di Vaisravana, il più importante dei Quattro Re Celesti , ovvero divinità sia induiste sia budduste che rappresentano i punti cardinali: Vaisravana è il nord. Secondo i diversi riti buddisti il Vaisravana può essere considerato sia come Dio della fortuna e del benessere sia come Dio della Guerra.

vaisravanaRappresentazione di Vaisravana. (Fonte: http://www.visiblemantra.org/kings.html)

Perché scolpire una statua di metallo? L’importanza di Vaisravana da sola non giustifica questa fatica. Quel metallo doveva avere qualcosa di speciale, quel metallo era diverso dalle rocce terrestri, quel metallo poteva essere arrivato dal cielo.

Purtroppo le informazioni sulla storia della statuetta di metallo sono ancora frammentarie e speculative. Molte caratteristiche stilistiche della statua richiamano alla religione Buddista, mentre la presenza della svastica richiama la religione pre-buddista Bon. Quindi l’iron man potrebbe rappresentare un ibrido tra le due culture, infatti intorno all’XI secolo la religione Bon è stata assorbita dal Buddismo Tibetano. L’ iron man è arrivato in Germania dal Tibet tra il 1938 e il 1939 e nel 2007 è stato venduto all’asta.

Nel 2009 un team di ricercatori tedeschi e austriaci ha studiato il metallo della statuetta e ha cercato di far luce sulla sua origine (il lavoro è stato pubblicato nel numero di settembre 2012 di Meteoritics & Planetary Science).

Questo metallo è una lega di ferro e nichel. Il nichel è il uno degli indicatori chimici più importanti per stabilire l’origine meteoritica. Confrontando la tessitura e la composizione chimica dell’iron man con quelle delle meteoriti metalliche è stata trovata una sorprendente somiglianza con Chinga.

131g (1)Campione tagliato e lucidato di Chinga (http://www.arizonaskiesmeteorites.com/AZ_Skies_Links/Chinga/)

Numerosi frammenti appartenenti a questa meteorite sono stati trovati nel 1913 nella zona del fiume Chinga nella Repubblica di Tuva (repubblica federale alla Russia) a confine con la Mongolia. Se l’epoca di realizzazione dell’iron man venisse confermata all’XI secolo significherebbe non solo che Chinga era nota già da tempo, ma anche che i locali avevano già capito l’origine extraterrestre di questi frammenti di metallo.

Annunci

Pubblicato il 30 ottobre 2013, in Curiosità meteoritiche con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: