Come si riconosce una meteorite?

Oggi vi elenco una serie di caratteristiche per riconoscere una meteo-right o meteo-wrong (gioco di parole inglese per distinguere una meteorite “giusta” da un oggetto che si ipotizza essere una meteorite ma che nella realtà non lo è, quindi è una  meteorite “sbagliata”).

1. Crosta di fusione

Come vi ho già detto in diversi post precedenti il viaggio della meteorite nella nostra atmosfera non è per niente una passeggiata. Solo i corpi più grandi e resistenti sopravvivono e arrivano sulla Terra. Durante il viaggio nell’atmosfera le meteoriti perdono gran parte della loro massa iniziale per il fenomeno dell’ablazione. L’ablazione è causata dall’attrito di un corpo che viaggia a grandi velocità nell’atmosfera e determinando la vaporizzazione o la fusione della meteorite. E’ stato stimato che meteoriti centimetriche possono perdere fino al 90 % della loro massa durante il viaggio verso la Terra.  Quasi tutto il fuso prodotto durante l’attraversamento dell’atmosfera è perso lasciando sulla meteorite solo una sottilissima patina vetrosa (circa 1 – 2 mm). Questa patina è nota come crosta di fusione.

La crosta di fusione è molto scura, spesso nera, e lucida. Può presentare delle piccole fratture legate al raffreddamento.

Essendo una sottile pellicola, la crosta di fusione è facilmente alterabile.

fusion crust 1fusion crust 2

Crosta di fusione parzialmente rimossa su due condriti ordinarie sahariane, notate nella seconda foto delle piccole fratture sulla crosta di fusione. (Fonte http://meteorites.wustl.edu/id/fusioncrust.htm)

Piccola nota. Fatta eccezione per corpi sotto i 2 mm (micrometeoriti) i corpi più grandi non fondono mai completamente prima di toccare terra. L’interno della meteorite non subisce modificazioni legate ai fenomeni di ablazione, in alcune meteoriti qualche piccolo effetto del riscaldamento si può trovare confinato entro i primi 2 mm dalla superficie esterna.

2. Forma

Un altro effetto prodotto dall’attraversamento dell’atmosfera è l’assunzione di forme aerodinamiche (meteoriti orientate). Se la meteorite che viaggia nell’atmosfera ruota in tutte le direzioni allora la sua forma sarà più o meno equidimensionale (come nella prima foto di questo post).

Se la meteorite che viaggia nell’atmosfera ruota su di un asse allora assumerà una forma simile al muso di un aereo.

Se la meteorite che viaggia nell’atmosfera non ruota essa verrà schiacciata ed assumerà la forma simile a una scodella.

oriented 2

(Fonte http://www.meteorite-recon.com/en/Meteoritensammlung_14.htm)

Altre meteoriti possono avere delle forme molto irregolari, tipo schegge. Queste meteoriti sono il risultato di una violenta esplosione avvenuta in seguito a un impatto. Questi frammenti prendono il nome di sharpnel (appunto scheggia – frammento di proiettile).

shrapnelShrapnel di Whitecourt (Fonte http://www.flickr.com/photos/spaceritual/4617940658/)

3. Superficie esterna

La superficie esterna può presentare delle sottili linee di flusso prodotte dallo “sgocciolamento” della meteorite durante la fusione oppure delle strutture simili a impronte digitali che prendono il nome di regmaglipti. Sia le linee di flusso sia i regmaglipti si formano durante l’attraversamento ablativo dell’atmosfera.

ad03-layfayette Lafayette meteorite marziana orientata con delle evidenti linee di flusso. http://www.meteorite-times.com/Back_Links/2003/August/Accretion_Desk.htm

SikhoteAlinMeteoriteSikhote Alin regmaglipti. (Fonte Wikipedia)

4.Densità

Le meteoriti sono generalmente più dense ovvero hanno un rapporto massa volume maggiore delle rocce terrestri. Infatti anche molte delle meteoriti rocciose contengono piccole quantità di metallo che contribuisce ad aumentare sensibilmente la loro densità. Nel prossimo post faremo un piccolo e semplice esperimento casalingo per determinare la densità delle rocce e quindi delle meteoriti.

5. Magnetismo

La presenza di metallo (lega ferro nichel) rende la maggior parte delle meteoriti (circa 90 %) magnetiche e quindi sono attratte da una semplice calamita. Con questa semplice prova è possibile ristringere il campo delle meteo-right e ovviamente importante abbinare queste considerazioni con le altre osservazioni presentate in questo post.

Un oggetto dall’aspetto metallico che non è attratto dalla calamita, sicuramente non è una meteorite. In molti casi si tratta di prodotti artificiali.

Il primo video ha come protagonista una condrite ordinaria e il secondo una metallica. Entrambe sono magnetiche, ma come si può percepire dal rumore che fa la meteorite quando viene attirata dalla calamita la meteorite metallica è più magnetica della condrite ordinaria.

1) http://www.youtube.com/watch?v=s4z1fGMFAdU

2) http://www.youtube.com/watch?v=6zUdTUmYNkY

6. Le meteoriti possono arrugginirsi, perché contengono ferro metallico.

7. Le meteoriti non contengono vescicole (tipo le scorie vulcaniche).

8.  Le meteoriti sono spesso confuse con gli ossidi di ferro ematite e magnetite. Infatti, questi sono minerali comuni con un’elevata densità, magnetici e scuri. Esiste però un semplice test per discriminare tra ematite, magnetite e meteoriti. Questo test si basa sulla tecnica dello striscio che consiste nello strisciare il campione su una piastrella di ceramica bianca ruvida (es. potrebbe andare bene il fondo non laccato di una tazza). Lo striscio dell’ematite è rossiccio/bruno e quello della magnetite è nero/grigio è magnetite. Le meteoriti, invece, non producono uno striscio colorato,  al massimo danno solo una debole riga grigia. Tuttavia, le rocce ignee (magnatiche) terrestri non producono uno striscio colorato. Quindi questo test permette di escludere magnetite e ematite, ma non conferma che la roccia sia una meteorite.

streak Colore dello striscio di ematite (rossiccio/bruno) e magnetite (grigio scuro). Fonte: http://meteorites.wustl.edu/id/streak.htm

Se pensate di avere una meteorite contattatemi. Se si tratta di una meteo-right questa verrà classificata e la classificazione ufficializzata nel Meteoritical Bulletin Database (http://www.lpi.usra.edu/meteor/). Senza una classificazione da parte di un istituto di ricerca la meteorite non ha alcun valore.

Annunci

Pubblicato il 2 novembre 2013, in Qualche nozione con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 60 commenti.

  1. salve, mi chiamo emilio, vorrei sapere dove inviare un campione per un analisi chimica del mio meteorite, si io penso di avere una roccia meteoritica, e di farla classificare, vorrei sapere anche il costo delle analisi. aspetto una vs . risposta grazie.

  2. Buongiorno.
    Vorrei sapere, se è possibile, se la pietra che ho trovato può essere o no un meteorite. In base al messaggio precedente, allego direttamente le informazioni, quindi foto, peso, luogo e modo di ritrovamento.
    Foto: http://imageshack.com/a/img607/8773/h4he.jpg ( la pietra al momento della foto era bagnata poichè messa a bagno per pulirla bene da terra e quant’altro )
    Peso: 8,18 ( densità )
    Luogo di ritrovamento: Umbria, montagna oltre i 700 metri ( precisamente 789 slm ), località Pisenti.
    Modo: semplicemente ad occhio nudo, durante una passeggiata
    Grazie mille per l’aiuto.

  3. ciao mi chiamo pietro,vorrei sapere se la pietra che ho trovato e veramente o no una meteorite.

    • Caro Pietro,
      potresti inviarmi via mail delle foto, il peso e le modalità di ritrovamento? L’indirizzo è agnes.fazio@gmail.com
      Grazie
      Agnese

      • ti mando anche la foto appena posso,ma volevo dirti che ho trovato questa pietra, 5 anni fa circa,quello che mi ha fatto pensare che fosse una meteorite e che lo trovato dentro in una grondaia al ottavo piano,e puoi una pietra cosi non l,ho mai visto,e grande 3 cm circa.comunque ha anche ferro se sembra una pietra perche l,ho provato con la calamita.cmq un misto ferro pietra e oro ha anche dei puntini giali sembra oro.

      • Interessante come ritrovamento! L’oro lo escluderei, se la roccia che hai trovato si rivelasse una meteorite allora potrebbe trattarsi di un solfuro di ferro molto comune nelle meteoriti che si chiama troilite http://www.mindat.org/min-4029.html.
        Prima di sbilanciarmi oltre aspetto le foto ;).
        Agnese

  4. Ciao Agnese, qualche settimana fa ho trovato quello che sembra una meteorite, qui nel deserto Marocco. Ho cominciato a fare un po’ di ricerca e cosi’ sono arrivata da te. Per il momento non riesco a mandarti una foto, ma appena posso te la mando. Tutti i criteri indicano che si tratta di una meteorite e non di scorie di fusione di qualche fucina antica. Il mio unico grande dubbio è questo: normalmente si trovano sempre come pietre isolate o è anche possibile trovarne tantissimi pezzi sparsi in un’area relativamente ristretta ?

    Michael Willemsen

    • Ciao Micheal,
      grazie per avermi contattata. I deserti sono delle aree privilegiate per le meteoriti perché i bassi tassi di umidità ne garantiscono una lunga sopravvivenza sul nostro pianeta. Inoltre esistono dei processi che permettono alle meteoriti di concentrasi in aree ristrette. Se le meteoriti trovate in un’area ristretta sembrano tutte uguali tra loro allora potrebbe trattarsi di una pioggia di meteoriti (meteorite shower). Queste sono molto comuni e sono legate alla distruzione del corpo in atmosfera (es. Chelyabinsk).
      Attendo le tue foto, inoltre potresti dirmi anche il peso e la dimensione della presunta meteorite? La mia mail è agnesfazio@gmail.com.
      Saluti,
      Agnese

  5. Ciao agnese,io e un mio amico tempo fa abbiamo trovato quello che sembrerebbe essere un meteorite,tutte le ricerche mi fanno pensare che lo sia,è molto simile anche a molte foto di meteoriti sul web,potresti aiutarmi a “identificarlo”? Grazie mille sia per l’attenzione che per l’interessantissimo articolo!
    Saluti

    • Ciao,
      grazie per avermi contattata. Potresti inviarmi via mail (agnesfazio@gmail.com) delle foto? Potresti anche dirmi il peso, se viene attratta da una calamita e il luogo del ritrovamento?
      A presto e buona domenica,
      Agnese

  6. buona sera pure noi abbiamo la presunzione di avere una roccia di meteorite di peso 578g e dalle caratteristiche che abbiamo letto e guardato sembra autentica mi dica lei come si può continuare per identificarla.
    saluti
    delfino

  7. Buon giorno sono cemp ho trovato una roccia simile ad una meteorite vorrei un suo parere grazie dove posso spedire una foto?

  8. L’ha ribloggato su agnesearthe ha commentato:

    Aggiunto il punto 8) Il test dello striscio: ematite, magnetite o meteorite?

  9. scusi tanto , non sò lei chi sia , però nel suo blog dovrebbe sistemare una frase: senza una classificazione di un istituto di ricerca la meteorite non ha alcun valore, scusi tanto una meteorite è una meteorite , !!!!!!!!

    • Salve,
      mi chiamo Agnese Fazio e sono una dottoranda dell’Università di Pisa. Mi occupo dello studio dei prodotti di impatto del Kamil Crater e ho partecipato alla XXVIII campagna in Antartide del PNRA per la ricerca di meteoriti. Senza dubbio una meteorite è una meteorite, tuttavia questa deve essere ufficialmente riconosciuta come tale. Il riconoscimento e la conseguente classificazione possono essere effettuate solo da istituti di ricerca. La classificazione è poi sottoposta alla valutazione della Meteotical Society e pubblicata online al seguente indirizzo http://www.lpi.usra.edu/meteor/. Una meteorite non classificata non avrà mai lo stesso significato/valore di una meteorite classificata. Spero di averle chiarito il concetto.
      Cordiali saluti,
      Agnese

  10. Salve!
    Dalle mie zone, in un campo della provincia di Padova, (privo di sassi e frammenti rocciosi) ho trovato in tre differenti periodi, quattro rocce che a mio parere presentano caratteristiche comuni. Entrambe hanno una leggera (ma diversa) presenza di ferro e nei punti in cui sono pulite presentano parti nere brillantissime. Sono inoltre convinto che in una roccia ci sia un agglomerato di grafite. Tutte e quattro complessivamente pesano 150 g.

    In generale non riesco a capire se si tatti di una roccia vulcanica, di una
    scoria o di frammenti meteorici, mi potrebbe aiutare?
    Daniele B.

    • Salve,
      grazie per avermi contattata. Per capire meglio le caratteristiche delle rocce di cui parla sarebbe importante se lei mi inviasse delle foto con una scala, la mia mail è agnesfazio@gmail.com. Sono magnetiche? Se sì lo sono tutte allo stesso modo? Come si presenta la superficie? Immagino che siano rocce scure, è un colore che tende al grigio nero o al marrone scuro?
      A presto e una buona domenica,
      Agnese

  11. Ciao scusa del disturbo un mio amico ha trovato una roccia simile ha un meteorite la ha trovata 15 / 16 anni fa e vorrei inviarle delle foto per vedere se è veramente un meteorite.. posso?

  12. salve, vi ho inviato delle foto di due roccie da me ritrovate tempo fa, vorrei un vostro parere, vi ringrazio, saluti

  13. salve agnese, le ho inviato una nuova mail di una seconda pietra, volevo avvisarla in quanto , non vorrei che la mail fosse finita in spam, la ringrazio della sua disponibilità, saluti nicola

  14. Gentilissima, Agnese b.g.
    Circa 41 anni fa, ho soggiornato per alcuni anni in Africa del Sud, e nella regione del Karoo tra le altre pietre e minerali una in particolare attrasse la mia attenzione, per il peso, colore forma, e da allora la ho utilizzata come ferma carte,
    Qualcono vedendola, mi aveva detto che poteva trattarsi di una Meteorite? Vorrei sapere di Cosa si tratta, potrei inviarle una foto?
    Grazie
    Slt
    Carmelo

  15. ho due pietre a forma di cuore brillano secondo te son o brillanti’

  16. salve credo di avere una roccia di meteorite se le invierei una foto mi potrebbe dire s e una meteorite???

  17. ciao Agnese potresti aiutarmi?ho trovato in Sardegna una strana pietra forse un pezzo di meteorite,e vero che se si attacca la calamita e’ un meteorite?

    • Buongiorno,
      mi scuso se le rispondo solo ora, ma a causa del lungo fine settimana non mi sono collegata. Non tutte le rocce attratte dalla calamita sono meteoriti e non tutte le meteoriti sono magnetiche. Le meteoriti più comuni sono tutte magnetiche ecco perché questo è un test utile comunque non è la sola caratteristica che devono avere. Riguardo i suoi campioni le rispondo via mail.
      Saluti,
      Agnese

  18. Salve Agnes, ho provato a contattarla per email ma non so se.ho usato l’ indirizzo corretto.Sono in possesso di una grande pietra nera; ho provato ad effettuare i test da lei proposti ed il responso è che si tratti di un meteorite. Tuttavia, cercando in internet non ho trovato alcuna immagine che assomigli alla mia. Essa fu donata a mio nonno da alcuni scavatori, parliamo quindi di più di 80 anni fa, e dai racconti so che fu trovata in una cava, probabilmente di tufo. cordiali saluti

  19. Salve posso mandarle una email con foto di una possibile meteorite trovata un paio d’anni fa con metaldetector?

  20. Ciao mi chiamo Domenico volevo sapere se e possibile riconoscere una meteorite (almeno credo) trovata in giardino alcune decine di cm. sotto il terreno ti posso inviare delle foto ciao e grazie.

  21. Salve Agnese,

    Ho provato a contattarti via e mail per avere un parere su qualche campione ,ma l’indirizzo non risulta corretto,come posso inviarti qualche foto?

    Grazie,buona serata.
    SIMONA

  22. buonasera vorrei sottoporle una pietra che ho trovato con il metal detector in un terreno argilloso..a circa 50cm di profondità…possiede alcune caratteristiche sopra elencate…
    ma non riesco a capire…potrei inviarle qualche foto…
    cordiali saluti.

  23. Salve posso mandarle una email con foto di una possibile meteorite trovata in camp agricolo un paio d’anni fa

  24. Buona sera mi chiamo Khaled o trovato una pietra nel deserto di Tunisi molo particolare colore nero luccica come un diamante vorrei sapere se Sipo aiutarmi la sua provenninsa grazie

  25. Piergiorgio Giraldo

    Salve . l interno del meteorite può essere friabile come fuliggine ? Il metal d segna che dentro ce un qualcosa . roccia esterna o quasi . non magnetica tranne una piccola zona . o il meteorite e piccolo chiuso la e rimasto imprigionato . da grafite forse . esterno e dura solo martello ha scalfito . tutti tonda

  26. Salve,l’oggetto in mio possesso(del peso di 134 g) ha superato le prove menzionate:sul retro di una piastrella non ha lasciato alcun segno,ha una facciata che sembra sia stata sciolta,è sensibile alla calamita,e sembra abbia delle pagliuzze luccicanti guardando la parte non sciolta

  27. Salve.ho ricevuto in regalo una pietra dicendomi fosse un meteorite.ha gli angoli smussati,presenta piccoli crateri e in alcuni punti si possono notare piccoli punti ferrosi.risponde al magnetismo solo in un punto dove essa è scheggiata.per quanto ne possa sapere io,potrebbe anche essere semplice magnetite.potrei inviarle foto?

  1. Pingback: Esperimento casalingo: come determinare la densità delle rocce | agnesearth

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: