Dal 27 al 31 dicembre: Scott Base (Nuova Zelanda)

Il 27 dicembre siamo partiti per Scott Base la base neozelandese con il Twin-Otter appena riparato.  Almeno per una volta siamo riusciti a rispettare i programmi.  Viaggiare in elicottero non mi ha fatto nessun effetto al contrario del primo volo con il Twin-Otter della mia vita che mi ha messo un po’ di paura: forse perché lo avevano appena riparato o perché più in generale non amo i piccoli aerei. Comunque dopo il primo volo ho preso confidenza anche con il Twin-Otter (tradotto per chi non mi conoscesse ho iniziato a dormire anche sul Twin-Otter, purtroppo a me i mezzi di trasporto hanno uno strano effetto soporifero).

P1100718 Fase di imbarco sul Twin-Otter.

In “Nuova Zelanda” siamo rimasti fino al 31 mattina. La base neozelandese si trova a 3 km da quella americana di McMurdo (la più grande base in Antartide , circa 1200 persone, 3 pub, 2 bancomat, un barbiere/parrucchiere, una chiesa…insomma è un paese). I neozelandesi non hanno né un aeroporto né una vera e propria base per gli elicotteri qui si affidano agli americani, in compenso hanno 4 pale eoliche per la produzione di energia elettrica.

P1100739 Monte Erebus vulcano attivo (ca. 4000 m). Alle sue pendici si trovano la base americana di McMurdo e quella neozelandese di Scott Base, distanti 3 km l’una dall’altra.

P1100755Panorama di Scott Base

P1100743 Pale eoliche per la produzione di energia elettrica  della base neozelandese

Prima di riassumervi l’attività scientifica svolta non posso non dirvi di quanto fosse bella Scott Base. Io amo gli ambienti luminosi e le grandi finestre ovviamente vicinato e panorama permettendo. Quindi trovare a mensa e nella zona divani/lettura delle grandi vetrate sulla baia è stato veramente bello non avresti mai detto di essere in dei container. Tutti i mobili delle camerette erano in legno dipinto di bianco. Non c’era il wi-fi, ma c’erano diversi computer per collegarsi. Telefonare in Italia è stato molto più semplice perché “baypassavamo” il ponte radio tra la nostra base e quella neozelandese causa di ritardi nella trasmissione della telefonata. La parità dei sessi era rispettata e l’età media era molto più bassa che da noi. Visto la vicinanza con l’aeroporto americano i rifornimenti di frutta e verdura erano più frequenti. Che goduria mangiare una bella insalata di lattuga, pomodori e cipollotti. Ah dimenticavo c’era anche un negozietto dove ho comprato un regalino per mia sorella, una maglietta per Giovanni e una maglietta e peluche di cucciolo di foca per me.

P1100846Sala mensa di Scott Base addobbata per Natale.

La scelta di soggiornare presso Scott Base circa 500 km più a sud della nostra è stata dettata dalla possibilità di raggiungere da lì alcune delle aree che avevamo in programma di esplorare durante il campo remoto. Il primo pomeriggio (27) ci siamo dedicati al campionamento di sabbie per la ricerca di micrometeoriti. Il 28 e il 29 invece dovevamo andare a caccia di meteoriti purtroppo il brutto tempo non ci ha permesso di raggiungere le zone che avevamo in programma quindi abbiamo ripiegato su altre aree, purtroppo con scarsi risultati.

IMG_0891  Campionamento di sabbie.

P1100703 Panorama delle Valli Secche (sono delle valli desertiche che rappresentano un ecosistema unico sulla Terra con la presenza di batteri che potrebbero essere analoghi a quelli che si potrebbero trovare su altri corpi del Sistema Solare (Marte)).

P1100773 A caccia di meteoriti, purtroppo con scarsi risultati.

Il 31 siamo ripartiti per Mario Zucchelli Station e siamo arrivati giusto in tempo per la grigliata dell’ultimo dell’anno!

Annunci

Pubblicato il 28 dicembre 2013 su Agnes in Antartide. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: