La meteorite di Barcis torna a casa: inaugurazione mostra

Ieri pomeriggio alle ore 17 a Barcis (Pordenone) è stata inaugurata la mostra: La meteorite di Barcis e sassi da altri mondi. Questa mostra è stata fortemente voluta dal Sig. Umberto Repetti, fondatore e presidente dell’associazione Meteoriti Italia ed stata accolta positivamente e con grande entusiasmo da tutte le istituzioni, gli enti e le associazioni che cooperano in questo territorio. La collaborazione tra tutte le realtà del territorio ha fatto si che la giornata di ieri sia stata un grande successo. Mi complimento con tutti gli organizzatori e i collaboratori di questa mostra. Io ero presente alla mostra in qualità di amica e sostenitrice dell’associazione Meteoriti Italia. Ho trovato la mostra molto bella, chiara, completa e ben organizzata.

20150801_172818-01 Un momento dell’inaugurazione.

La mostra è stata possibile anche grazie al prezioso contributo di due collezionisti privati trentini: Mauro Ianeselli e Francesco Moser, che oltre a rendere disponibile parte delle loro collezioni hanno collaborato attivamente all’allestimento e alla realizzazione dei pannelli esplicativi.

20150801_181132-01 Io tra i collezionisti trentini: alla mia sinistra Mauro e alla mia destra Francesco.

Grazie a questa mostra la meteorite di Barcis torna seppur temporaneamente nella città dove fu ritrovata nel 1953 durante i lavori di costruzione della diga di Ponte Antoi. Per la storia della meteorite di Barcis ho deciso di scrivere un po’ a parte a causa della lunghezza di questo (prometto che arriverà entro la prossima settimana). Oltre alla meteorite di Barcis, regina della mostra, sono esposti numerosi campioni di meteoriti che forniscono ai visitatori una panoramica completa sull’affascinate mondo dei sassi che piovono dal cielo.

La sala che ospita la mostra è organizzata con un corridoio esterno in cui sono esposti una serie di pannelli a cura dell’Associazione Pordenonese di Astronomia dedicati al fenomeno delle meteore e alcuni pannelli introduttivi sulle meteoriti (cosa sono, come si riconosco). Si passa dopo alla zona centrale della sala, ovvero il cuore della mostra, dove sono esposti numerosi campioni di meteoriti suddivisi per classi ed in fondo alla sala, in una vetrina tutta sua, si trova Barcis. A fianco alla vetrina di Barcis sono presenti dei pannelli che raccontano la storia del ritrovamento. Non ci sono solo meteoriti in mostra a Barcis, ma anche numerosi prodotti di impatto (o impattiti).

20150801_171120-01 Panoramica della sala che ospita la mostra.

20150801_181407-01 I pannelli a cura dell’Associazione Pordenonese di Astronomia. Chiedo scusa per le scarse capacità della fotografa… 

20150801_180409-0120150801_180247-01  Alcuni campioni in esposizione.

20150801_181449-01  Mi vergogno a pubblicare la foto che ho fatto alla meteorite di Barcis, per cui ripiego su quella fatta al poster che la rappresenta.

In occasione di questa mostra sono state realizzati un annullo postale e 5 cartoline ricordo dell’evento, tre dedicate alla meteorite di Barcis, e due foto d’epoca in bianco e nero che mostrano il luogo dove fu trovata la meteorite l’attuale casa della meteorite di Barcis ovvero l’Istituto Tecnico Minerario “U. Follador” di Agordo (BL).

20150802_172131 Cartoline e annullo postale realizzati per l’occasione.

La mostra La meteorite di Barcis e sassi da altri mondi resterà aperta fino al 13 settembre e sarà poi trasferita al Museo Civico di Storia Naturale Silvia Zenari di Pordenone e resterà aperta fino al 25 ottobre. Quindi cari appassionati e curiosi avete oltre due mesi e mezzo per fare un salto nel pordenonese ed ammirare Barcis e le sue sorelle extraterrestri. Come avevo scritto nel precedente post, contemporaneamente alla mostra sulle meteoriti a Barcis è stata all’allestita anche una mostra dedicata ai minerali ed intitolata Cristalline trasparenze.

20150801_183213-0120150801_184257-01 20150801_184231-01  Alcune immagini della mostra sui minerali.

Locandina mostra Locandina della mostra sulle meteoriti.

20150801_185219-01 20150801_192345-01 20150801_184814-01 Per chi non conoscesse la piccola cittadina turistica di Barcis e il suo lago. Una località molto carina, ma purtroppo pioveva…

Ringrazio l’associazione Meteoriti Italia e in particolare il suo presidente per l’impegno, la passione e la dedizione nel far scoprire in Italia le meraviglie di questi sassi neri all’apparenza anche un po’ bruttini che però ci danno preziosissime e uniche informazioni sull’origine, la formazione e l’evoluzione del nostro pianeta e di tutto il Sistema Solare.

Ieri non è stata solo una giornata dedicata alle meteoriti, prima di arrivare a Barcis da Feltre con Adriano (altro socio fondatore dell’associazione Meteoriti Italia) e la moglie Patrizia, abbiamo fatto una breve sosta nel teatro di una delle tragedie più tristi della storia italiana: la diga del Vajont. Ecco alcune foto di come appare oggi la frana e la diga.

20150801_151659-01 20150801_150911-01 La frana.

20150801_150905-01 La diga.

20150801_150650-01 Targa commemorativa.

20150801_150229-01 20150801_150223-01 2015-08-01 15.03.26 Prima durante e dopo il disastro. Plastici in resina realizzati da Elsa e Rico Mazzucco.

Per concludere voglio fare un ulteriore ringraziamento personale a Umberto, Adriano e Patrizia per l’amicizia, l’accoglienza e l’ospitalità.

P.S. Chiedo scusa se le foto non sono di altissimo livello e spesso sfocate, prima o poi deciderò di attrezzarmi di una macchina fotografica seria.

Annunci

Pubblicato il 2 agosto 2015, in Curiosità meteoritiche, Uncategorized con tag , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: